Accesso Docente : Creare un account Collegarsi

Uno strumento digitale multidisciplinare,
interamente dedicato all'energia e alle sue sfide
presnetato da gdf suez

Le ricette sostenibili: Mustaccioli

09/ott/2015

La II A dell'Istituto Mazzini - De Cesare di Spinazzola ci ha proposto i Mustaccioli spinazzolesi

Spinazzola è un paese a tradizione contadina: la sua gastronomia è ancora dominata da piatti semplici e genuini.
I nostri piatti sono nutrienti, rispettano la stagionalità, utilizzano prodotti coltivati nei nostri campi e quindi a km 0. I prodotti sfruttano l’energia del sole, non sono trasformati né confezionati in una fabbrica agro-alimentare, ma preparati sul posto, riducendo il consumo di energia, imballaggi e conservazione.

"Mustaccioli"

 

Ingredienti 

• 1 l di vino cotto di uva e/o fichi
• 1 limone grattugiato e spremuto
• le bucce grattugiate di due arance
• 500 g di zucchero (400 g se il vino cotto è di fichi)
• 200 g di olio
• 400 g di latte
• 40 g di ammoniaca
• cannella
• 1 Kg di farina

Modalità di preparazione

Setacciare la farina, unire lo zucchero, il limone e l’arancia, la cannella , versare il vincotto, l’olio e il latte lasciandone un po’ per sciogliere l’ammoniaca e impastare.
Aggiungere l’ammoniaca al composto, formare biscotti di forma rotonda, adagiarli in una teglia unta di olio e infornare a forno moderato per 30 minuti.
I mustaccioli possono essere conservati in scatole di latta e più passano i giorni e più diventano morbidi e buoni.

 

Buon Appetito!