Accesso Docente : Creare un account Collegarsi

Uno strumento digitale multidisciplinare,
interamente dedicato all'energia e alle sue sfide
presnetato da gdf suez

Focus su alcune professioni nel settore del gas

La vita a bordo di una metaniera

Provalys è una delle più grandi metaniere al mondo (285 m - 150 000 m3 GNL)
L’equipaggio conta 29 membri, francesi e filippini; i loro turni di lavoro sono quelli dei marinai (2 mesi in mare, 2 mesi a terra). Comandante di bordo, responsabile del gas, responsabile della sicurezza, chef, ingegnere addetto al gas, le professioni a bordo sono molto diversificate.

La vita a bordo della piattaforma di Gjøa

La piattaforma per l’estrazione del gas e del petrolio sfrutta l’ultimo giacimento di gas offshore messo in produzione in Norvegia. Può ospitare fino a 100 persone.
Sulla piattaforma, il pericolo è sempre in agguato e quindi la sicurezza è una preoccupazione costante. Tutti gli addetti devono seguire un corso di sopravvivenza in mare aperto, che prevede persino la simulazione di un incidente in elicottero in mare. Per quanto riguarda gli aspetti ludici, a bordo si può ascoltare musica, ci si può rilassare in sauna, o su una poltrona massaggiante, e in palestra; c’è spazio anche per l’ animazione ed è disponibile la fibra ottica per comunicare. Inoltre c’è un cinema da 50 posti.
Chi lavora a Gjøa non cambierebbe la propria vita per nulla al mondo. Nonostante il pericolo e il rischio di rimanere isolati, gli operatori della piattaforma hanno raggiunto un loro equilibrio in questo stile di vita così particolare.
Le professioni sono varie: responsabile degli impianti offshore, cuoco, pompieri, addetto alla manutenzione….